news

599340_10200168845717984_1662370214_n

Sebbene negli ultimi anni Muddy Waters dicesse di essere nato a “Rolling Folk, nel Mississippi nel 1915, a quanto pare, in realtà, era nato il 4 aprile a “Jug’s Corner” nel 1913.  Il prossimo 4 aprile avrebbe compiuto 100 anni.

Era un’occasione troppo ghiotta per non celebrare il padre del Chicago Blues, colui senza il quale, probabilmente, non sarebbe nato il British blues, il rock blues e band come Rolling Stones o Yardbirds avrebbero avuto tutt’altra storia.

La neonata associazione culturale “AngeliBlues”, che si propone di promuovere il genere musicale dal quale è nata la musica moderna, ha chiesto ad alcuni musicisti che da anni suonano “la musica del diavolo” di riproporre il sestetto tipico del Chicago style e dedicare una serata al grande Muddy Waters.

Sabato 6 aprile, al Billy Bob’s Blues pub a Varcaturo, ci sarà il “Muddy Waters Celebration day”.

Una band composta da 6 grandi musicisti proporrà il meglio del suo sterminato repertorio.

Guido Migliaro (voce -chitarra)
Umberto Sirigatti (voce-basso)
Rosario Scotti (chitarra)
Nicola Orabona (batteria)
Renato Federico (piano)
Salvatore Costigliola (armonica)

Prima dell’evento sarà presentata ufficialmente la “ Associazione Culturale AngeliBlues“.

L’Associazione “AngeliBlues” nasce dalla volontà di alcune persone di promuovere la musica blues in tutte le sue forme, organizzando corsi di tecnica musicale, festival, convegni, mostre e qualsiasi altra espressione artistica che possa, in qualche modo, rappresentare questo genere musicale dal carattere autentico e sanguigno.

Durante la presentazione saranno distribuiti i moduli di iscrizione per i soci interessati a farne parte e presenteremo le nuove magliette dell’associazione.

t-shirt-muddy-waters-(1)

Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newslettere a ricevi tutti i nostri aggiornamenti!